Riparafiles Recupero Dati

Sei qui: Home arrow Perché noi
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
Perché noi
Come scegliere un'azienda di recupero dati piuttosto che un'altra? Affrontiamo l'argomento in un'apposita sezione fornendovi cinque metodi. In questa parte del sito, invece, Vi forniamo una serie di informazioni sulla nostra tecnologia, generalità sui supporti e sui metodi di recupero dei dati, con link a fonti esterne dove verificare le nostre asserzioni.

I Feedback positivi
Il confronto ed i commenti dei nostri clienti sono per noi importanti. Siamo orgogliosi di offrire un servizio trasparente, professionale ed a costi concorrenziali, e ciò lo confermano le valutazioni che ci impegniamo sempre di richiedere alla nostra clientela a fronte di un servizio. E’ proprio grazie a questi preziosi riscontri che possiamo puntare a migliorare sempre più la performance nei servizi offerti.
La condivisione con voi di queste valutazioni esterne permetterà a chi ancora non ci conosce di avere un reale e veritiero indice di soddisfazione espresso da chi, invece, ci ha già conosciuto.

LEGGI I FEEDBACK DEI CLIENTI...
 
Il nostro laboratorio

RiparaFiles è dotata - presso la propria sede - di un laboratorio tecnologicamente avanzato ed appositamente attrezzato. Disegnato per massimizzare le probabilità di recupero ed impedire l'ulteriore danneggiamento dei supporti. L'ambiente di lavorazione è suddiviso in Laboratorio e Camera bianca (classe 100). In entrambi gli ambienti è in funzione il controllo di temperatura, umidità e presenza ioni per assicurare le migliori condizioni di recupero ed eliminare rischi di cariche elettrostatiche che danneggiano i delicati circuiti elettronici.

Leggi tutto...
 
Parco Ricambi

Sempre più importante oggi, un ampio parco ricambi garantisce la possibilità ad un'Azienda di Recupero Dati di gestire ogni caso avendo la capacità di reperire velocemente i ricambi necessari per effettuare sostituzioni di componenti guasti.


Leggi tutto...
 
Come e' fatto un hard disk

Il disco rigido, chiamato anche disco fisso o hard disk, si trova fisicamente all’interno dell’unità centrale (case, tower). Ne esistono di varie dimensioni per uso nei portatili e nei dispositivi da palmo ed anche nei telefonini. All’interno si trovano i dischi magnetici, da uno (raro) a quattro, e fino a sei in alcuni modelli. Per avere un’idea di cosa si trova all’interno del rivestimento, immaginate di prendere da 1 a 6 dischi musicali, disporli uno sopra l’altro (alla stessa distanza l’uno dall’altro) e fissarli con un unico perno centrale.

Leggi tutto...
 
Danni sui piatti

In alcuni casi il recupero è impossibile. Atterraggi della testina sui piatti o malfunzionamenti del disco possono rigare i piatti. Questi danneggiamenti sono spesso impossibili da aggirare. Infatti il materiale che si solleva dai piatti è molto duro e contamina velocemente tutto il disco, smerigliando la superficie. Le righe (scratch)  visibili nelle foto successive sono così profonde che le testine "ci sbattono" contro, danneggiandosi irreparabilmente. In molti casi è comunque possibile un recupero, spesso parziale ma che con un po' di fortuna restituisce i dati richiesti. In questi casi è necessario lavorare con alcuni accorgimenti tecnologici che permettono un controllo molto preciso delle testine o utilizzare la nostra tecnica BlindTrackCopyTM

Leggi tutto...
 
Statistiche di successo

Forse si è capito, ma ci piace essere chiari e leali col cliente. Non sempre il recupero è possibile. Oggi, in aziende ad alta tecnlogia e grande esperienza, si possono raggiungere risultati tra l'80% ed il 90% di successo, a seconda del tipo di supporto. In ottica di trasparenza siamo felici di mostrare ai nostri utenti le nostre statistiche, che mostrano la nostra effettiva capacità nell'affrontare con successo il recupero dati da supporti ed hard disk.

Leggi tutto...
 
Chiedeteci l'impossibile

Perché il recupero dati è così difficile? Basta pensare che nei dischi moderni la testina è separata dai piatti da 12 miliardesimi di metro. Per fare una proporzione comprensibile sono equivalenti, nel mondo reale, ad un aereo che vola ad un'altezza di 0,8 mm dal suolo. La superficie su cui la testina "vola" deve quindi essere piatta e uniforme. Grande è la difficoltà per i costruttori per realizzare superfici così perfette: si pensi che in proporzione è come appiattire un'area equivalente all'intera Europa con picchi massimi di 10cm di altezza.
Gli hard disk sono quindi oggetti molto delicati, e colpi, cadute, ma anche salti di alimentazione elettrica possono portare le testine a danneggiarsi colpendo i piatti portando al crash del disco. Questo è solo uno dei problemi. Problemi meccanici, magnetici, elettrici, software, difettosità tipiche possono complicare l'opera di recupero dei dati corrotti.

Leggi tutto...
 
Casi limite di recupero

A volte anche il recupero che sembra il più complesso può essere portato a termine. L'esito dipende dallo stato dei piatti interni e dagli interventi fatti dal cliente. Spesso la tempestività nell'evitare tentativi disorganizzati e rivolgersi a professionisti è  fondamentale.

Leggi tutto...
 

Lavora con noi

Lavora con noi

Bookmark

 
 
paypal.gif